NEWSLETTER n. 2 - 2006
www.finisterrae-onlus.org

La nostra cultura dipende
dall'Acqua che è nel fiume.
Senza Acqua, i pesci, la natura,
che sono il nostro retaggio,
cessiamo di essere Indiani.

Wes Martel, riserva del fiume Wind

Viaggio - Notizie e Riflessioni - Progetti - Cultura e Tecnologie
Introduzione

Cari soci e amici vi invitiamo a partecipare al prossimo evento organizzato da Finisterrae insieme a Cooperativa&Cultura, che si terrà giovedi 15 giugno a partire dalle ore 20 presso il salone della Cooperativa Edificatrice di Muggiò, in via Galvani 12. Insieme a Paolo Rizzi, rappresentante del Comitato Italiano Contratto Mondiale sull'Acqua (www.contrattoacqua.it) e a Paolo Bernardi, presidente di AQsystem (www.aqsystem.it) , società che produce filtri a struttura composita per uso domestico, dibatteremo sul tema "CONSUMATORI DI ACQUA: FINO ACQUANDO?", incentrato sul risparmio idrico e l'acqua di rubinetto. La conferenza sarà preceduta dalla proiezione di un cortometraggio presentato al Festival dei Popoli dal titolo: "Water: the hazardous necessity" di Tina Viljoen, Canada, 1977. PARTECIPATE NUMEROSI!

Il Viaggio
Saint Louis - Senegal
[...] Dall'altra parte di questa lingua di terra, tutta la vita si snoda intorno al fiume. I bambini si rincorrono per tuffarsi, le bambine, già donne, si caricano di un secchio pesante per portare nelle capanne l'acqua che servirà per tutto... non si sa mai che venga qualche bianco turista e si rimanga senza acqua per il tè! [...] "Loro usano l'acqua del fiume per il tè", ci dice la guida. Sei al secondo bicchierino, guardi il fiume, poco oltre lo stuoino tra le capanne della brousse dove ti hanno fatto accomodare… questo enorme fiume giallo, placido e immoto, questo fiume che ti stai bevendo, che stai offrendo a uno stomaco europeo abituato ad acqua demineralizzata e bevande con tappi sigillati. [...]. >>
 
Le Notizie
Quarto Forum Mondiale sull'Acqua (1)
Azioni locali e nuove iniziative lanciate >>
Quarto Forum Mondiale sull'Acqua (2)
Il diritto all'Acqua escluso dalla Dichiarazione Ministeriale >>
Forum Alternativo sull'Acqua
Ribaditi diritto all'Acqua e proposte di partenariato pubblico-pubblico >>
Secondo Rapporto delle Nazioni Unite sull'Acqua
Acqua: responsabilità da condividere >>
Aiuti allo Sviluppo per l'Acqua
Aiuti sproporzionatri rispetto ai bisogni >>
Conflitti per l'Acqua:
Il caso dell'India >>
(Altre notizie sulla pagina web delle News n. 2 - 2006 >> )
 
Le Riflessioni
E le donne scacciarono la Coca Cola
Un milione e mezzo di litri di acqua "pompati" ogni giorno, 260 pozzi prosciugati. Questi gli effetti della produzione di Coca Cola in India.
Gli stabilimenti di imbottigliamento, pompando dalle falde, tolgono ai poveri il diritto fondamentale a procurarsi acqua potabile. Per fare un litro di Coca Cola sono necessari ben 9 litri di acqua potabile.
Per più di un anno, nel distretto di Palaghat, nel Kerala, alcune donne delle tribù di Plachimada hanno organizzato un sit-in di protesta contro il prosciugamento delle falde freatiche causato dalla Coca Cola
>>

Vandana Shiva
 
I Progetti di Finisterrae

Progetto "Comunicare l'Acqua"

Venerdi 12 Aprile 2006 a Muggiò, presso il salone della Cooperativa Edificatrice di Muggiò si è svolta la prima conferenza sull'acqua patrocinata dal Comune di Muggiò e resa possibile grazie alla segreteria organizzativa di Cooperativa & Cultura (www.coopedifmuggio.it). La conferenza dal titolo "La privatizzazione fa acqua?" ha visto un susseguirsi di interventi molto vivaci con il coinvolgimento di Finisterrae, dell'amministrazione comunale, del Comitato per un Contratto Mondiale sull'Acqua e dell'amministratore delegato di AEB, società che gestisce il ciclo dell'acqua in buona parte della Brianza. Ringraziamo tutti i partecipanti al dibattito per averci permesso di chiarire un po' le idee sulla privatizzazione dell'acqua in corso in molti paesi del mondo, Italia compresa. Riteniamo che questa riflessione non si debba chiudere così e lavoreremo ancora per creare altre occasioni di scambio tra chi sostiene questo processo e chi ritiene che debba essere fermato ad ogni costo.

Un momento del dibattito durante la conferenza
 
Acqua e Cultura
Acqua e Arte

L'Acqua nell'arte è stata spesso rappresentata in forma stilizzata o come simbolo. In altri momenti è stata rappresentata in maniera più realistica, in movimento come nel caso di un fiume che scorre, di un oceano turbolento, di una cascata, o in stasi come nel caso di un lago e di un mare in calma.
Leonardo da Vinci per esempio era affascinato dall'Acqua e l'ha studiata sia da un punto di vista artistico che scientifico.

Maggiori informazioni sul Sito Web: http://witcombe.sbc.edu/water/art.html (in inglese)

 
Acqua e Tecnologia
Ecosan (Ecological Sanitation)
Programmi per l'introduzione di servizi sanitari ecologici: esperienze e lezioni dalle municipalità del Sud Africa >>
Reti di telefonia mobile per misurare le piogge
I segnali provenienti dai ripetitori dei telefoni cellulari sono stati usati per misurare la distribuzione geografica delle piogge in territorio israeliano >>
 
 

Un ringraziamento particolare di Finisterrae ai volontari che hanno contribuito alla realizzazione di questa newsletter.
Design Logo Newsletter: Alessandro Ferraro - Design Logo Finisterrae: Sofia Romano
Foto: Valeria Lucchi, Luca Graziani


ASSOCIAZIONE FINISTERRAE-ONLUS www.finisterrae-onlus.org
Via A. Litta Modignani 93 - 20161 Milano - info@finisterrae-onlus.org
Conto Corrente Bancario: Banca Etica, ABI 05018, CAB 01600, N. C/C 110723.
Conto Corrente Postale N. 55732309.

Se non si riesce a visualizzare correttamente la pagina, cliccare qui

Se non si desidera più ricevere questa Newsletter replicare a questa mail inserendo nel subject "Cancellare"